Biography

Fotografo da quando avevo 13 anni. La mia prima Reflex è stata una PRAKTICA, con la quale ho sperimentato le basi della composizione fotografica e lo studio della luce.

L’amore per la natura mi ha spinto inizialmente a dedicarmi al paesaggio, in seguito il mio sguardo si è concentrato sulle persone ed il paesaggio urbano. E’ seguita la collaborazione con diversi fotografi e studi professionisti, che mi hanno coinvolto in eventi importanti tra cui diverse edizioni di MUSICULTURA, a Macerata, e le edizioni 2010 e 2011 della LIVING LIBRARY a Montelago.

Ho realizzato una mostra personale, di cui vado  particolarmente fiero, dal titolo “FRAMMENTI DI MEMORIA”, inaugurata al teatro della Filarmonica di Macerata nel settembre 2009, sul tema dell’Alzheimer e tutt'ora a disposizione delle scuole e di quanti vogliano utilizzarla per sensibilizzare sul tema della malattia.

  “...In realtà la fotografia di per sé non mi interessa proprio; l’unica cosa che voglio è fissare una frazione di secondo di realtà..."    Henri Cartier-Bresson   My first SLR was a PRAKTICA, with which I have experienced the basics of photographic composition and the study of light, when I was 13. The love of nature prompted me initially to dedicate myself to the landscape, following my gaze focused on the people and the urban landscape. Several Collaborations with different photographers and professional studies, involved me in important events including several editions of MUSICULTURA, in Macerata, and the 2010 and 2011 editions of LIVING LIBRARY in Montelago. I made a personal exhibition, titled "FRAGMENTS OF MEMORY", inaugurated the theater of the Philharmonic of Macerata in September 2009, on the subject of Alzheimer's and is still available to schools and of those who wish to use it for raising awareness of the disease. "... In fact the photograph itself does not interest me; the only thing I want is to fix a split second of reality ... "Henri Cartier-Bresson

Comments are closed.